Rubin Observatory LSST@Europe4

Shaping the European Contribution to LSST

Roma, 25-28 Ottobre 2022

 

 

Il Telescopio Rubin, inizialmente chiamato Large Synoptic Survey Telescope (LSST), è un telescopio della classe degli 8 metri dotato di una camera a grande campo e tra un paio di anni effettuerà uno dei più importanti esperimenti di astronomia ottica del prossimo decennio: ogni tre notti sarà in grado di coprire l'intero cielo australe in sei diverse bande fotometriche, con una campagna osservativa (Legacy Survey of Space and Time, o LSST) che verrà effettuata su un intervallo di tempo di dieci anni e a fine esperimento le magnitudini limite nelle diverse bande varieranno da 26 a 28, almeno un fattore cento più profonde della survey che verrà effettuata dal satellite Gaia.

Questo esperimento coinvolgerà centinai di astronomi di tutto il mondo.

 

Dal 25 al 28 Ottobre 2022 si terrà a Roma, con il supporto della LSST Corporation, dell'Istituto Nazionale di Astrofisica, dell'Accademia dei Lincei e della Società Astronomica Italiana, un importante Congresso LSST@Europe4, in cui verranno discussi non solo gli obiettivi scientifici, ma anche i contributi e le collaborazioni internazionali per affrontare le sfide che i dati raccolti da LSST (circa un Terabyte a notte) presenteranno alla comunità astronomica.

 

 

Sito web dell’evento: https://sites.google.com/inaf.it/lssteurope4